Supran.net

Quadri elettronici ad avviamento soft starter

Un soft starter per l’avviamento delle pompe è principalmente costituito da due parti: un’unità di potenza e un’unità di comando e controllo.

Lo schema di connessione tipicamente utilizzato è quello definito “in linea”. Inoltre quando la tipologia di soft starter non prevede una protezione termica implementata al proprio interno è previsto l’uso di un relè termico esterno installato a monte del nodo di by-pass.

Nei sistemi di pompaggio può essere molto utile nella riduzione del fenomeno del “colpo d’ariete”. 
Questo fenomeno accade quando si arresta la pompa rapidamente. Anche il fluido, che è in movimento, deve fermarsi altrettanto rapidamente provocando forti sbalzi di pressione nelle tubazioni e sulle valvole del sistema.

Utilizzando il controllo pompa con soft-start si evitano brusche variazioni di velocità del fluido, perché il motore si ferma molto lentamente.

BRAND SELEZIONATI